Atlante del Regno di Napoli

Nella garitta all’angolo nord di Castel S. Elmo a Napoli, la notte del 7 gennaio 1782, Giovanni Antonio Rizzi Zannoni, iniziava le rilevazioni astronomiche che avrebbero portato alla stesura dell’Atlante del Regno di Napoli: la carta di un grande territorio geograficamente più avanzata del suo tempo. Quarantasei anni, uomo geniale, talentuoso, intellettualmente vivacissimo, ma anche…