Per l’Italia degli Italiani. Discorso pronunziato in Milano dalla ringhiera del Palazzo Marino la notte del 3 agosto 1922. Con aggiunti il comento inedito, il messaggio del convalescente agli uomini di pena, tre preghiere dinanzi agli altari disfatti e sette documenti d’amore.

Per l’Italia degli Italiani. Discorso pronunziato in Milano dalla ringhiera del Palazzo Marino la notte del 3 agosto 1922. Con aggiunti il comento inedito, il messaggio del convalescente agli uomini di pena, tre preghiere dinanzi agli altari disfatti e sette documenti d’amore.

Autore

D'Annunzio Gabriele.

Letteratura italiana, dannunziana, prime edizioni del 900.

 32,00

Disponibile

Category: SKU: LD/5435
Descrizione

Milano, “Bottega di Poesia”, 1923, in-8, brossura editoriale, pp. 427. Prima edizione. Ne furono fatte diverse tirature: il presente esemplare appartiene alla “edizione comune su carta verghettata bianca”. (De Medici n. 114 – Guabello n. 320 – Vecchioni n. 72/c – Falqui p. 39). Lievi tracce d’uso esterne.

D’Annunzio Gabriele.